Allestimenti Palladio S.n.c.
 Home  |  Strumentazione_Vendita  |  Energie Rinnovabili  |  Restauro  |  Prestazioni Professionali  |  Utilities  |  Contatti 
           
 Energie Rinnovabili
Energie Rinnovabili >> Contabilizzaz.Calore_HONEYWELL

Rilevatori individuali non manomettibili (RIPARTITORE DI CALORE) che trasmettono in radiofrequenza ad una centralina i dati di consumo radiatore per radiatore (CENTRALINA RACCOLTA DATI)

L'impianto di riscaldamento negli edifici condominiali:
Oggi in una situazione di costi energetici in continua ed imprevedibile crescita I'utente non e' piu' disposto a dividere le spese secondo criteri che non tengano conto del consumo reale del proprio appartamento.
- La tentazione di staccarsi dall'impianto centralizzato trasformandolo in tanti impianti autonomi viene fortemente presa in considerazione. A fare da freno sono gli enormi lavori di trasformazione: opere murarie, rifacimento impianti, installazione caldaie e canne fumarie. Il tutto in un contesto che non sempre trova l'approvazione delle norme vigenti.
- Con le nuove tecnologie, oggi e' possibile modernizzare un'impianto centralizzato senza interventi invasivi lasciando l'utente finalmente libero di determinare il proprio comfort e i propri consumi.
- Honeywell in linea con le nuove tecnologie propone nuove soluzioni che permettono la conversione dei vecchi impianti centralizzati in moderni sistemi di distribuzione dove oltre ai vantaggi gia' espressi l'utente gode di una liberta' ed autonomia fino a ieri sognata.
in questo modo l'utente puo' gestire a suo piacimento il proprio impianto:
- ottimizzare comfort e consumi
- liberarsi dai vincoli imposti dalle decisioni condominiali
- limitare le spese del proprio bilancio

Come migliorare un Impianto a Zona:
Nell'Impianto a zona, per avere la misura dei propri consumi, e' sufficiente installare un contacalorie integrato nella cassetta di distribuzione di ogni singolo appartamento. Questo dispositivo e' in linea con la valvola di zona che permette il controllo del flusso di acqua calda verso i radiatori delle stanze dell'appartamento.
- Per regolare a piacere la temperatura ambiente, e' sufficiente installare un cronotermostato che comanda la valvola.
-
Ogni volta che la valvola viene aperta su richiesta del cronotermostato, il contacalorie registra la quantita' di acqua calda e quindi la quantita' di calore ceduta all'appartamento.
-
In questo modo l'utente puo' gestire a suo piacimento il proprio impianto:
  - ottimizzare comfort e consumi
  - liberarsi dai vincoli imposti dalle decisioni condominiali
  - limitare le spese del proprio bilancio


Come migliorare un Impianto a Colonna:
Nell'Impianto a Colonna, la misurazione degli effettivi consumi, avviene installando su ogni radiatore un ripartitore che rileva la quantita' di calore emessa e che comunica il consumo ad una centrale raccolta dati.
- I dati memorizzati possono essere, successivamente, estratti dalla centralina, tramite un software dedicato.
- I dati, una volta elaborati, rendono possibile la contabilizzazione del consumo di calore nell'appartamento.
Ma la sola contabilizzazione non costituisce un vero vantaggio, se non abbinata alla possibilita', per l'utente, di decidere quali temperature mantenere.
- Questo e' possibile, installando su ogni radiatore la testina elettronica HR80 comandata in radiofrequenza dal Chronotherm CMT927.
- L'utente puo' programmare la temperatura per tutta la settimana, avere un miglior comfort spendendo meno.
Le testine elettroniche HR80 regolano con precisione la temperatura a prescindere dall'esposizione o dall'occupazione della stanza.
Con HR80 ogni radiatore dispone di un proprio autonomo regolatore che riceve ordini via radio, dall'unita centrale (CMT927).

Giusta temperatura e comfort:
Ogni calorifero viene autonomamente regolato dalla testa elettronica HR80.

Risparmio:
Il calore viene erogato quando serve e dove serve.

Nessun cablaggio:
Il sistema funziona in radiofrequenza e non richiede lavori ne' idraulici, ne' elettrici e tantomeno murari ed e' quindi ideale anche per case gia' abitate e nelle ristrutturazioni.

CENTRALE RACCOLTA DATI:
- Raccoglie i dati di tutti i ripartitori presenti negli appartamenti
- Capacita' di copertura:
  una ogni 3 piani e per max 100 ripartitori possibilita' di dialogo tra più trali
- Autoconfigurante
- Tre tipologie diverse di raccolta dati:
  1. Interfaccia ottica
  2. Memory card
  3. Remota via modem
- Tramite interfaccia impulsi-RF e' in grado di raccogliere dati da altri dispositivi

RIPARTITORE DI CALORE:
- Disponibilita' in due versioni
  1. Lettura locale (a vista o con sonda ottica)
  2. Trasmissione dati in radiofrequenza
- Due sensori per la massima precisione di rilevamento
- Versione con sonda remota per radiatori incassati
- Tamper antimanomissione
- Completa disponibilita' di kit di montaggio per tutte le tipologie di radiatore
- Memorizzazione interna valori passati (mese, anno)


Per chiarimenti e/o richieste di preventivi



File Allegati
 CM Zone-Contabilizzazione
 Art.Costruire imp_apr08
 HAK_202R
 HAK_202R_Remote
 HAK_202S_Remote
 
 
 Allestimenti Palladio s.n.c. - Via Indipendenza, 59 Venegono Superiore (VA) - P.IVA 02254490127 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 22/09/2017